PIETRO DA EBOLI, “De Rebus Siculis Carmen Ad Honorem Augusti”

 

Presentazione dell’avvicendamento tra Normanni e Svevi sul trono di Sicilia, alla fine XII secolo, attraverso le rare immagini del documento di Pietro da Eboli, chierico filo imperiale testimone della vicenda. Il Codice è uno tra i rari documenti di quell’epoca con il doppio registro, narrativo  e figurativo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...